Capra, capra, capra

Questo fine settimana abbiamo portato il bimbo a vedere qualche animale.
In una fattoria didattica di Ozzano, la fattoria Dulcamara.
L’idea era di fare una passeggiata verso i colli, vedere qualche animale e poi fermarci a mangiare lì.
La fattoria è molto carina, certo avrei voluto vedere qualche anomale in più, ma Elia si è divertito moltissimo e sono due giorni che non fa altrp che ripetere in continuazione capaaaaaa ebbbaaaaa tattoeeeee. C’erano capre, come avrete capito, maialini, asini, cavalli e galline. Gli animali possono essere accarezzato e si possono dar loro carote ed erbetta. Elia è stato un po’ titubante all’inizio, penso che stesse studiando la situazione e gli animali, perché era la prima volta che vedeva qualcosa di grande come un cavallo, ma poi si è lasciato andare e ha voluto accarezzare tutti gli animali e passare mezz’ora a dare l’erba alle caprette neonate. Da lassù c’era un panorama che ciao sai, e la prossa volta ho dato appuntamento a quel tavolo da picnic là, sulla cima del colle con vista su tutta Bologna. È una cosa veramente democratica dare la possibilità di starsene lì nella fattoria con gli amici o la famiglia, a fare un pic nic mentre i bambini giocano con gli animali e guardano le verdure crescere nell’orticello e gli adulti si godono un paio d’ore di relax. Capaaaa.

image

image

image

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...