Alert ricettina: passatina di ceci e pomodoro

I legumi sono un alimento amato e odiato. Cioè, fanno benissimo, ma non bisogna esagerare e soprattutto non c’è un pediatra che li faccia introdurre nello stesso periodo. Se conoscete 10 pediatri, probabilmente vi diranno di introdurli in 10 momenti diversi. Quindi io ho seguito la mia e li ho introdotti a 9 mesi, che forse è un po’ tardi rispetto alla media, ma non mi interessa.

Vi consiglio ovviamente di inizare con una piccola quantità e di aumentarla piano piano, io li do due volte a settimana al posto di carne e formaggio (meglio non metterli insieme) e di accompagnarli ai carboidrati, perché fanno sì che vengano assimilate tutte le proprietà positive dei legumi. Mai usare quelli in scatola (NEIN, NEIN, NEIN!), quindi bisogna metterli in ammollo la sera prima, per un lasso di tempo che varia in base al tipo di legume scelto, proprio come faceva la nostra mamma. Ah, una cosa che io non sapevo, ammettendo la mia ignoranza, è che i pisellini sono legumi. Mi devo ancora riprendere dallo shock di questa notizia..

Ecco quindi una ricettina molto buona per introdurre i legumi, ricettina già provata dal mio cucciolo che ha spazzato tutto in un tempo netto di 14 secondi con piantino finale quando si è reso conto che la pappa era finita.

VELLUTATA DI CECI AL POMODORO
Ingredienti:
60 gr di ceci secchi
2 pomodori ramati
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaino d’olio evo

1 cucchiaino di parmigiano Mettere i ceci in ammollo 12 ore prima con un pizzico di bicarbonato. Scolateli, sciaquateli e fateli bollire in una pentola coperti di acqua, potete poi aggiungere un po’ di rosmarino per insaporire. Niente sale! Lasciarli sobbollire per un’oretta o fino a quando non saranno cotti, il tempo di cottura varia in base alla tipologia.Lavate i pomodori, incideteli a croce e tuffateli in acqua bollente per un attimo, 30 secondi al massimo. Riuscirete così a spellarli, tagliarli e privarli di tutti i semi. Questo, per uno chef serio, si chiama concassé. Buttate i pomodori nella pentola dei ceci per qualche, quando questi ultimi saranno ormai cotti. Frullare il tutto e diluire con un po’ di brodo, in base alla consistenza preferita dal vostro bimbo, io mi aggiro intorno ai 120- 180 di brodo. Aggiungere se volete una farina (miglio o farro), olio evo e il parmigiano. Io di solito ne faccio un po’ di più e la congelo contenitori per il ghiaccio, così ce l’ho disponibile per quelle volte in cui arrivo in casa all’ultimo minuto e non ho tempo di preparare niente. concassé di pomodori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...